Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Accoglienza dei migranti ad Acquaformosa, Manoccio accusa la Regione
DANNO ERARIALE

Accoglienza dei migranti ad Acquaformosa, Manoccio accusa la Regione

di
Dopo l’indagine della Corte dei Conti nei confronti, tra gli altri, dell'ex sindaco
acquaformosa, danno erariale, Giovanni Mannoccio, Cosenza, Cronaca
Giovanni Manoccio

Giovanni Manoccio ha voluto ricostruire quanto accaduto negli anni in cui la Corte dei Conti contesta al Comune di Acquaformosa un danno erariale in riferimento ai fondi per l’emergenza Nord Africa. L’ex sindaco, che è stato anche delegato regionale all’Immigrazione, ha tenuto una conferenza stampa on line assieme all’attuale primo cittadino Gennaro Capparelli perché, come ribadito dallo stesso Manoccio, «non so perché mi ritrovo dentro questa vicenda». Il riferimento è agli accertamenti della Corte dei Conti sulla gestione di alcuni centri di accoglienza per immigrati in Calabria. «C’è alla base - ha sottolineato Manoccio - un errore che viene fatto dalla Regione Calabria». «Più di una volta - ha aggiunto - ci sono stati notificati degli atti perché ci sono state due inchieste distinte della Procura di Catanzaro e di Paola. Entrambe archiviate dalla Procura di Catanzaro, che aveva avocato a sé anche quella di Paola. Continua, però, il contenzioso con la Corte dei Conti. Ho contestato sin dall’inizio la gestione della Protezione civile e l’ho fatto in tanti modi. Perché? Perché era in antitesi con quello che si poteva fare. Quando, ora, ci viene contestato che avevano una sola casa e due stanze è normale perché avevamo solo una famiglia. La Protezione civile lo sapeva perché era stata sempre informata».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook