Venerdì, 25 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paola, “faida” nel quartiere popolare tra roghi d’auto e macabri avvertimenti
CRIMINALITA'

Paola, “faida” nel quartiere popolare tra roghi d’auto e macabri avvertimenti

Anche minacce di morte sui social. Indaga la polizia

Auto bruciate, animali sgozzati, minacce esplicite di morte pubblicate sui social network nei confronti della criminalità rivale. Nella zona delle case popolari di via Nazionale l’attenzione resta alta. C’è preoccupazione tra i residenti per l’escalation delinquenziale che si sta susseguendo negli ultimi tempi. Agli onori della cronaca, è finita una piccola traversa a poche centinaia di metri dalla Caserma dei Carabinieri di Paola, via Carlo Cattaneo, dove la criminalità sta alzando il tiro. A pochi giorni dall’incendio dell’auto di un pregiudicato è stata fatta rinvenire la testa mozzata di un capretto sul mezzo in uso della moglie di un altro uomo già noto alle forze dell’ordine. Non è escluso che i due fatti possano essere collegati. La donna ha avvisato immediatamente la polizia che si è recata sul posto constatando l’accaduto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook