Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Barbieri a Rossano, il giudice dispone nuovi accertamenti
COLPO DI SCENA

Omicidio Barbieri a Rossano, il giudice dispone nuovi accertamenti

L’udienza del processo d’Appello slitta al 22 giugno
omicidio Rossano, Antonio Barbieri, Cristian Filadoro, Vincenzo Fornataro, Cosenza, Cronaca
L'auto nella quale venne ucciso Antonio Barbieri a Rossano

Rinviato al 22 giugno prossimo il processo di Appello per l’omicidio di Antonio Barbieri. Il giudice della corte di appello di Catanzaro ha infatti disposto una integrazione istruttoria ritenuta necessaria ai fini del giudizio. Per la morte del giovane rossanese avvenuto la sera del 12 gennaio del 2018 sono accusati Cristian Filadoro 28 anni (difeso dagli avvocati Luca Marafioti e Giuseppe Bruno), ritenuto l’esecutore materiale del delitto, e Vincenzo Fornataro di 34 anni (difeso dall’avvocato Massimo Ruffo) che ha accompagnato quella tragica sera il Filadoro da Corigliano a Rossano, luogo in cui, in un parcheggio di via Buozzi, Barbieri è stato ritrovato gravemente ferito all’interno della sua auto. I due erano stati condannati in primo grado rispettivamente a 30 anni e 16 anni dal Gup del Tribunale di Castrovillari all’esito del processo celebrato con la formula del rito abbreviato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook