Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, il virus si diffonde tra i più giovani
I NUMERI

Cosenza, il virus si diffonde tra i più giovani

di
Un terzo delle 96 diagnosi di ieri riguardano soggetti d’età compresa tra 0 e 18 anni. Nell’ultima settimana 141 casi pediatrici

Il virus si defila, il suo battito sfuma all’interno delle narrazioni quotidiane, il suo ritmo di crescita si riduce, la sua trasmissibilità si attenua, il suo respiro si fa meno acido. Tutti gli indicatori confermano una capacità meno contundente del morbo e il suo percorso, adesso, segue una curva che lentamente s’avvia al declino. I numeri del contagio non risparmiano neppure i più giovani. In mezzo ai 96 nuovi positivi individuati dall’Asp in provincia non ci sono solo pensionati con un quadro clinico di partenza già fragile, ma si contano anche molti giovani trascinati nel punto cieco e buio della loro esistenza con o senza sintomi da un’alta circolazione della variante inglese B.1.1.7 (in Calabria viaggia, ormai, al 94%, e la mutazione N501 l’ha resa ancora più cattiva proprio nei confronti della popolazione meno adulta). Sono ben 32 i ragazzi in età scolare (0-18 anni) con tampone positivo tra i 96 nuovi casi di ieri. Esattamente un terzo del totale, una cifra preoccupante. Nell’ultima settimana, quella tra il 29 aprile e ieri ne sono finiti a bilancio 141.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook