Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cocaina nelle mutande e nel box di casa, arrestato un 28enne di Corigliano
IL BLITZ

Cocaina nelle mutande e nel box di casa, arrestato un 28enne di Corigliano

cocaina, corigliano, un arresto, Cosenza, Cronaca
Ha nascosto la dose di cocaina nelle mutande e il resto della droga era opportunamente celato in un muro. La scoperta è stata effettuata dai poliziotti del Commissariato di Corigliano Rossano, diretto dal vice questore Cataldo Pignataro, coadiuvato da unità cinofile della Polizia di Stato in forza a Vibo Valentia, che hanno operato durante servizi specifici finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti hanno proceduto all'arresto di un uomo di 28 anni, che era controllato dagli agenti della polizia giudiziaria diretti dall’ispettore Stefano Laurenzano. Il blitz è avvenuto a S. Nico a Corigliano. Dopo una perquisizione personale, la polizia ha trovato nascosti nelle mutande 27 involucri di cellophane, che contenevano un totale di 12 grammi di cocaina. La ricerca si è poi estesa all'abitazione dell'uomo, dove sono stati rinvenuti un bilancino di precisione, materiale utile per il confezionamento di droga e 400 euro in banconote di piccolo taglio. Inoltre, nel box dell'abitazione, il naso impeccabile del cane "Max" ha recuperato un involucro di cellophane da un buco nel muro, che conteneva la cocaina del peso di circa 90 grammi. Il sostituto procuratore di turno presso la Procura di Castrovillari ha quindi disposto per l’arrestato il trasferimento in carcere. Durante i controlli, che sono stati estesi ad altre abitazioni del circondario, sono state rinvenute munizioni e un discreto quantitativo di marijuana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook