Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cassano, nelle piazze di Matera si spacciava droga sibarita
L'INCHIESTA

Cassano, nelle piazze di Matera si spacciava droga sibarita

di
Le ’ndrine lucane collaboravano col clan Abbruzzese
traffico droga, Cosenza, Cronaca

La mafia lucana aveva collegamenti diretti con le ‘ndrine dello Jonio cosentino e, in particolare, con il clan sibarita degli Abbruzzese, egemone tra Cassano e Corigliano Rossano. È quanto emerso dalle indagini condotte dalla Dda della Procura di Potenza – diretta dal capo dei pm Francesco Curcio – nell’inchiesta che, ieri mattina, ha portato all’emissione da parte del gip di 24 misure cautelari nei confronti di altrettante persone. Tra queste, nel blitz effettuato dalla Guardia di Finanza di Matera, 12 sono finite in carcere, 6 agli arresti domiciliari e per gli altri 6 è stato disposto l’obbligo di dimora. L’operazione ha avuto ramificazioni anche in Calabria, in particolare a Catanzaro e Cosenza. L’approvvigionamento delle sostanze stupefacenti, ad esempio, oltre che da Puglia, Campania ed Albania, anche dalla Calabria. Ma alla provincia bruzia condurrebbero anche due incendi e un episodio estorsivo nei confronti di un’azienda agricola.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook