Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuole superiori di Cosenza: a rischio 132 posti
FACCIA A FACCIA

Scuole superiori di Cosenza: a rischio 132 posti

di
Ieri mattina confronto tra Atp e sindacati
scuola cosenza, Alessandro Nicodemi, Angelo Siciliano, Carmelo Costanzo, Enzo Groccia, Francesca Guarasci, pino assalone, Vanda Salerno, Cosenza, Cronaca
L'ufficio scolastico provinciale di Cosenza

Ieri mattina faccia a faccia a Palazzo Lecce tra i sindacati e i vertici dell’Atp. Da un lato il responsabile «a tempo» Alessandro Nicodemi, dall’altro i segretari provinciali di Uil Scuola Rua (Francesca Guarasci), Cisl Scuola (Enzo Groccia), Gilda Unams (Vanda Salerno), Snals (Angelo Siciliano, affiancato dal vice segretario regionale Carmelo Costanzo). Ha subito abbandonato il tavolo la Flc Cgil col suo leader provinciale Pino Assalone che ha motivato lo strappo col sit in di martedì davanti all’Atp e «dopo aver subito l’umiliazione di non aver accolte né la richiesta ad un incontro, anche se generico, e né tantomeno alla richiesta di incontro formalizzata giorno 28 aprile». Diversa la posizione degli altri sindacati, i quali mostrano soddisfazione per l’apertura al dialogo del numero uno di Palazzo Lecce.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook