Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, si aggira con un coltello davanti a supermercato. Voleva uccidere due persone
PROCURATO ALLARME

Cosenza, si aggira con un coltello davanti a supermercato. Voleva uccidere due persone

di

Avrebbe voluto uccidere due persone l’uomo di 42 anni di Cosenza, fermato ieri sera dai poliziotti della squadra mobile. Stava davanti a un supermercato, in viale Giacomo Mancini, e brandiva un coltello da cucina con una lama da trentadue centimetri.

I poliziotti sono stati avvisati dai clienti dell’esercizio commerciale. Quando gli agenti della squadra mobile sono arrivati sul posto l’uomo ha prima tentato di nascondersi nel parcheggio e poi brandendo il coltello è scappato verso l’ultimo lotto di via Popilia.

Nella fuga ha seminato il panico. Il quarantaduenne è stato poi raggiunto e prima d’essere bloccato e disarmato ha tentato di reagire. Dagli accertamenti è emerso che l’uomo ha problemi psichici e in passato è stato in cura nel centro di igiene mentale. Quando è stato bloccato si trovava in uno stato di alterazione. Ai poliziotti ha raccontato che avrebbe dovuto uccidere due persone. Il quarantaduenne è stato denunciato per procurato allarme e detenzione e porto abusivo di armi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook