Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Va in tilt la raccolta dei rifiuti. Disagi in tutta l’area urbana di Corigliano Rossano
DISSERVIZIO

Va in tilt la raccolta dei rifiuti. Disagi in tutta l’area urbana di Corigliano Rossano

di
Montagne di spazzatura attorno ai cassonetti
corigliano-rossano, rifiuti, Cosenza, Cronaca
Rifiuti a Corigliano Rossano

Cassonetti stracolmi, miasmi che ammorbano l’aria e rifiuti ingombranti fanno bella mostra di sé. Rallentamenti e, in molte zone, assenza di raccolta dei rifiuti urbani continuano a creare disagi ai cittadini del comune unico. A soffrire sono soprattutto il centro storico coriglianese e le frazioni delle due aree. Situazioni critiche si registrano sulla Statale 106 all'altezza del torrente Malfrancato, a Fabrizio Grande, a Insiti e nei pressi dell'istituto penitenziario. In vista della bella stagione, quando il territorio dovrebbe essere “tirato a lucido” per accogliere i turisti, quasi come un copione non scritto, si riempie di spazzatura. Stavolta la colpa è di Calabria Maceri, colpita da un incendio nei giorni scorsi. Un evento non da poco che pesa non solo su Corigliano Rossano ma su tutta la Sibaritide.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook