Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Guardia, assegnazioni case popolari sospette: nei guai un dirigente dell'ufficio tecnico
CARTE TRUCCATE

Guardia, assegnazioni case popolari sospette: nei guai un dirigente dell'ufficio tecnico

di
Giuseppe Caruso, 46 anni, è stato interdetto per un anno perché avrebbe favorito l'occupatrice abusiva di un alloggio

Carte truccate. Il dirigente dell'ufficio tecnico di Guardia Piemontese, Giuseppe Caruso, 46 anni, è stato interdetto per un anno dai pubblici uffici per decisione del Gip di Paola, Rosamaria Mesiti. Il magistrato ha accolto la richiesta avanzata dal procuratore paolano Pierpaolo Bruni nel quadro di un'inchiesta avviata per far luce sulle assegnazioni delle case popolari nel comune tirrenico del cosentino. Il dirigente, alterando la documentazione, avrebbe favorito l'occupatrice abusiva di un alloggio, Francesca Capua, 35 anni, alla quale è stato imposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I provvedimenti cautelari sono stati notificati dagli agenti del commissariato di Paola, diretti dal vicequestore Giuseppe Zanfini. Nella inchiesta condotta dalla Polizia risultano indagate altre due persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook