Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Papa Francesco scrive a "Parola di Vita" per i 500 numeri del settimanale cosentino
IL SETTIMANALE

Papa Francesco scrive a "Parola di Vita" per i 500 numeri del settimanale cosentino

di
Per i suoi 500 numeri Papa Francesco ha scritto al settimanale dell'arcidiocesi di Cosenza-Bisignano
Cosenza, Cronaca
Don Enzo Gabrieli

«Continuate l’evangelizzazione con zelo e professionalità». Un messaggio carico di affetto e di stima è quello che Papa Francesco ha inviato al direttore e alla redazione di “Parola di Vita”, il settimanale di informazione dell’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano. Le parole del Pontefice arrivano in occasione dei 500 numeri del settimanale. Una missiva molto significativa che è stata pubblicata sul numero uscito ieri.

«Imparto di cuore – ha scritto Papa Francesco – l’implorata Benedizione Apostolica perché continuino con zelo e professionalità l’impegno dell’evangelizzazione mediante i mezzi di comunicazione sociale, testimoniando con gioia Gesù Cristo che è Via, Verità e Vita.

Con grande gioia il direttore del settimanale, don Enzo Gabrieli, ha comunicato ai lettori il messaggio del Pontefice «scritto di suo pugno». Quella missiva è per don Enzo e per tutta la redazione «il suo incoraggiamento per un impegno a servizio dell’evangelizzazione che abbia le caratteristiche della missione e della professionalità. Siamo grati - ha evidenziato il direttore - al Santo Padre che ci ha fatto questo dono mentre varchiamo il traguardo dei 500 numeri pubblicati. A Lui vogliamo rinnovare il nostro affetto, assicurare la nostra preghiera e il nostro desiderio di continuare in questa missione ecclesiale per essere segno di quella Chiesa che deve “uscire” per andare incontro agli uomini del nostro tempo per ascoltarli e offrire loro l’annuncio della Gioia che sgorga Vangelo. Grazie Santo Padre».

Un ringraziamento a don Enzo e a tutti i giornalisti è stato espresso anche dal vescovo Francesco Nolè, che dalle pagine del nuovo numero di “Parola di Vita” ha voluto sottolineare « il lavoro puntuale, silenzioso, nascosto, a volte poco compreso che richiede tanto sacrificio, tanta passione e tanta professionalità che avete acquisito e dimostrato in questi anni». Monsignor Nolè ha espresso la sua gioia e gratitudine anche per il messaggio del Papa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook