Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano: emergenza rifiuti, Azione e Udc bacchettano Stasi
AMBIENTE

Corigliano Rossano: emergenza rifiuti, Azione e Udc bacchettano Stasi

di
Chiesta la convocazione della commissione ambiente. Diminuisce la percentuale della differenziata

Si accende il dibattito intorno al tema dei rifiuti, alla luce anche delle gravi problematiche legate alla raccolta della spazzatura su tutto il territorio comunale.
L’opposizione va all’attacco con il consigliere di Azione, Francesco Madeo e Gennaro Scorza, esponente in consiglio dell’Udc.
Per i due rappresentanti dei gruppi di opposizione in seno alla massima assise comunale vedono la raccolta differenziata quale unica risoluzione all’annosa questione.
Mentre s’invoca la riunione della commissione ambiente, poiché, spiegano Madeo e Scorza «da due anni insistiamo sulle proroghe illegittime del contratto di gestione di igiene urbana, il servizio di raccolta rifiuti, che stanno costringendo la Città di Corigliano Rossano in una spirale che fa aumentare le bollette e incrementare i disservizi».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook