Domenica, 20 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acqua con il contagocce a San Giovanni in Fiore. Succurro litiga con Sorical
POLEMICA

Acqua con il contagocce a San Giovanni in Fiore. Succurro litiga con Sorical

di
Il sindaco: «Portata ridotta». La società replica: «Nessuna emergenza»
carenza idrica, san giovanni in fiore, Rosaria Succurro, Cosenza, Cronaca
San Giovanni in Fiore

Penuria di acqua nei due popolosi quartieri di Palla-Palla e Olivaro. E arrivano le proteste dei cittadini che rimbalzano sino al Bacile. Il sindaco Rosaria Succurro, però, si mostra subito temerario: «Ho diffidato - scrive sui social - il gestore del servizio, Sorical, che ne ha ridotto la portata di 5 litri il secondo; per questo dovrà pagarne spese e conseguenze se non risolverà in tempi rapidi la carenza. Ci sono già dei precedenti con altri comuni della Calabria con indagini della magistratura». Sorical, da parte sua, non si fa attendere e prontamente replica alla Succurro, affermando che a San Giovanni «non c’è emergenza acqua, giacché occorre ottimizzare meglio la gestione evitando usi impropri (allusione agli orti?: ndc)». E aggiunge: «I tecnici comunali dovrebbero gestire in modo più efficiente le risorse, solo in uno dei due serbatoi (Tassito e Brigante) si verifica un livello basso».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook