Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, 40enne ai domiciliari per spaccio di droga: denuncianti 6 “clienti”
CARABINIERI

Cosenza, 40enne ai domiciliari per spaccio di droga: denuncianti 6 “clienti”

di
L’uomo all’ingresso dei militari nell’appartamento ha subito consegnato 23 grammi di marijuana dichiarando di essere un semplice assuntore

Quando i carabinieri sono entrati in casa gli ha consegnato 23 grammi di marijuana dicendo d’essere un abituale assuntore. Sperava di rimediare solo una denuncia ed evitare la perquisizione l’uomo di 40 anni, residente nel centro storico di Cosenza, arrestato ieri mattina dai militari dell’Arma della Compagnia bruzia diretti dal capitano Giuseppe Merola. La perquisizione invece c’è stata, visto che da giorni i carabinieri avevano notato uno strano andirivieni di persone attorno a quell’abitazione nel borgo antico. Nel corso dell’ispezione è saltata fuori altra droga. In un mixer d’uno stereo in disuso c’era nascosto un involucro di cellophane. Quando il cane antidroga delle unità cinofile di Vibo Valentia è entrato nella stanza adibita a magazzino ha puntato dritto sull’oggetto. Nell’involucro c’era la cocaina. Circa centoquaranta grammi di polvere bianca pura – la circostanza è emersa dopo le analisi – all’ottantanove per cento. L’uomo dopo le formalità di rito è stato assegnato ai domiciliari. Denunciate altre sei persone (individuate come assuntori).

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook