Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza e gli arsenali a disposizione dei clan
IL RITROVAMENTO

Cosenza e gli arsenali a disposizione dei clan

di
Nell’area urbana bruzia le forze dell’ordine nei mesi scorsi hanno rinvenuto in alcuni locali kalashnikov e mitragliette Uzi

Aveva i colpi nel caricatore la Beretta calibro 7,65 trovata, l’altra notte, da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia cittadina, sul marciapiede, nell’area di piazza Autolinee. L’arma, perfettamente funzionante, è stata recuperata e inviata al laboratorio balistico. Intanto i carabinieri hanno avviato le indagini per individuare non solo il momento in cui la pistola è stata abbandonata in quel posto preciso, ma anche chi e in quali circostanze l’ha lasciata cadere sul marciapiede. Si presume che una prima e (neanche tanto sommaria) risposta possa ricavarsi dalla visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza abbastanza ridondanti all’interno dell’area. Le registrazioni sono state sequestrate e adesso sono all’esame degli investigatori.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook