Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Al via il progetto "Versus Fuscaldo cardioprotetta"
L'INIZIATIVA

Al via il progetto "Versus Fuscaldo cardioprotetta"

di
Una raccolta fondi da destinare all'acquisto di apparecchi defibrillatori da installare nel centro storico e nella marina del paese e nella piazze delle frazioni di Scarcelli e di Cariglio
Cosenza, Cronaca
Il Comune di Fuscaldo

Avviato nel 2018 grazie all'iniziale e fondamentale contributo delle associazioni presenti sul territorio fuscaldese che, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Fuscaldo, hanno organizzato eventi, manifestazioni e occasioni di aggregazione, con la finalità di avviare una raccolta fondi da destinare all'acquisto di apparecchi defibrillatori da donare e installare in postazioni di accesso pubblico dislocate nelle piazze principali del paese.

L'intento del progetto è quello di diffondere nella comunità la cultura dell'emergenza, sensibilizzando istituzioni e cittadini ad avere un ruolo decisivo nell'intervento di primo soccorso - nella malaugurata ipotesi ci si trovi di fronte a persona colpita da arresto cardiaco - proprio grazie a questi strumenti salvavita e in attesa dell'intervento del 118.
Oggi trova finalmente la sua concreta realizzazione grazie all'impegno finale di alcune associazioni fuscaldesi, ovvero, "Le Contrade di San Nicola" capofila del progetto, Artisti nel Tempo, MorEma e Comitato San Antonio, che tra tante difficoltà si sono fatte carico con impegno e dedizione di portarlo avanti in collaborazione con il consigliere comunale di maggioranza, nonché, capogruppo in seno al Consiglio comunale di "Orgoglio Fuscaldese",  Barbara Zicarelli, che in rappresentanza dell'amministrazione comunale, capeggiata dal sindaco Gianfranco Ramundo, ha in gran parte contribuito all'acquisto di quattro apparecchi defibrillatori che verranno installati nei luoghi di maggiore afflusso del territorio comunale fuscaldese. Gli apparecchi verranno installati difatti nel centro storico e nella marina del paese, oltre che nella piazze delle frazioni di Scarcelli e di Cariglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook