Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, salme in coda al cimitero e... fiocchi neri al Comune. Manna: 90 nuovi loculi

Rende, salme in coda al cimitero e... fiocchi neri al Comune. Manna: 90 nuovi loculi

Da ieri protestano i cittadini

«Siamo in attesa di una semplice autorizzazione da parte dell’Autorità di Bacino. Senza questa autorizzazione non abbiamo spazi o ne abbiamo pochissimi. Nei prossimi giorni ci verranno consegnate cinquanta nuove postazioni per altrettanti loculi. E poi altre 40 in un edificio ex novo, in un mese circa. Questa la nostra risposta all’emergenza. Ci dispiace per la signora ma il rammarico è esteso verso tutti. Il cimitero è un problema di civiltà per qualsiasi città. Bisogna essere dunque puntuali nelle risposte».
È direttamente il sindaco Marcello Manna ad intervenire sul caso delle bare da tumulare nel camposanto cittadino. Circa cento salme che attendono una degna sepoltura. Lo scriviamo da mesi. Ieri pomeriggio la vibrata protesta di alcuni cittadini dinanzi le porte comunali. «Porta anche tu un fiocco nero e legalo nelle vicinanze del comune di Rende. Dalle 18 di ieri e per tutta la giornata di oggi, la presenza testimonia il nostro dissenso sulle condizioni cui versa il cimitero di Rende. Una vera e propria vergogna», ha affermato Carmine Delle Donne che ha organizzato il sit-in apolitico. Alla manifestazione ha partecipato anche Stefania, la signora che ha scritto una lettera toccante rivolta agli amministratori.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook