Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Azienda ospedaliera di Cosenza: medici stremati. L'ultimatum dei sindacati
VERTICE IN PREFETTURA

Azienda ospedaliera di Cosenza: medici stremati. L'ultimatum dei sindacati

di
Lunedì alle 11,30 nella sala dell’Ordine dei medici conferenza stampa di tutte le sigle per trattare meglio i temi della vertenza
sanità, Cosenza, Cronaca
Una protesta di infermieri davanti all’Annunziata

Medici dell’Azienda ospedaliera stremati. I sindacati Aaroi, Anaoo Assomed, Anpo, Cgil, Cimo, Cisl Medici, Coas Fassid, Sinafo e Uil Fpl a margine della riunione che si è svolta in Prefettura a cui ha preso parte pure la struttura commissariale dell’Azienda ospedaliera oltre alla rappresentanza sindacale della Dirigenza Medica e Sanitaria hanno deciso di sospendere lo stato di agitazione. Ma solo per alcuni giorni: aspettano di vedere risolti alcuni problemi. Lunedì alle 11,30 nella sala dell’Ordine dei medici conferenza stampa di tutte le sigle per trattare meglio i temi della vertenza.

Durante l’incontro in Prefettura i sindacati hanno illustrato i motivi che hanno portato alla dichiarazione dello stato di agitazione. Tra le rivendicazioni vi sono tutti i ritardi nell’applicazione del Contratto collettivo nazionale, in vigore da oltre un anno e mezzo, ma soprattutto la carenza di personale oramai arrivata a livelli non più sostenibili per la sicurezza degli operatori e, conseguentemente, degli utenti.
Il Pronto Soccorso è il reparto di primo impatto per il cittadino e quello che, di conseguenza, mostra maggiormente le sue deficienze, ma tutti i reparti sono in grave sofferenza. Questo porta ad una costante contrazione dei posti letto disponibili per i ricoveri, dicono i sindacati, con ulteriori ripercussioni negative sull’attività del Pronto Soccorso.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook