Mercoledì, 29 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza: calo dei contagi, il virus rallenta un po’
CORONAVIRUS

Cosenza: calo dei contagi, il virus rallenta un po’

di
Nelle ultime 24 ore si è registrato solo un decesso nel Cosentino. Stabili i ricoveri e nessun nuovo paziente in Rianimazione. Monitorate le zone della provincia dove è stato necessario imporre la Zona rossa

L’impennata dei contagi sembra rallentare un po’ e nelle ultime 24 ore in città si è potuto tirare un sospiro di sollievo: solo un nuovo positivo. Anche se si è registrato un unico decesso in tutta la regione. Si tratta di un paziente del Cosentino affetto dal virus e che ieri ha smesso di vivere. Il bollettino di ieri, diffuso dalla Regione, ha riportato, quindi, un solo nuovo caso di positività a Cosenza, mentre cinque arrivano da altra regione o stato estero. Stabili i ricoveri e, per fortuna, nessun nuovo paziente in Rianimazione. Al momento, la situazione è di 1514 casi attivi di cui 31 in reparto, 2 in Terapia intensiva e 1481 in isolamento domiciliare. In totale, i casi chiusi sono 22.204 (di cui 21.627 guariti e 577 deceduti).
La scorsa settimana, la provincia di Cosenza era tornata a essere quella più colpita nella quale giorno dopo giorno aumentavano i nuovi positivi e si guardava con terrore alla velocità di trasmissione del terribile virus. Da qui, l’ipotesi che si possa trattare della variante Delta.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook