Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Asp Cosenza, il direttore amministrativo si dimette per motivi personali

Maurizio Friolo lascia l’incarico dal primo settembre. Il commissario ha già nominato Francesco Marchitelli

L'Asp di Cosenza

Il direttore amministrativo dell’Asp Cosenza, Maurizio Friolo, si è dimesso e dal primo settembre lascerà l’incarico. Il dirigente pugliese era stato nominato dal commissario Vincenzo La Regina lo scorso febbraio con il compito di occuparsi della spinosa questione dei bilanci. Ma, come riporta un documento aziendale, da martedì Friolo ha rassegnato le dimissioni per motivi strettamente personali. La Regina ha preso atto di tale decisione e ha subito provveduto a nominare Francesco Marchitelli, direttore amministrativo dell’Asp di Catanzaro. Friolo, avvocato cassazionista ed ex consigliere regionale, appena insediatosi dovette occuparsi del problema dei bilanci consuntivi degli ultimi anni non approvati dalle precedenti gestioni. Problema che non è stato del tutto risolto.

Buone notizie in arrivo per 120 ausiliari dell’Asp per i quali, dopo tanto tempo è arrivato il riconoscimento ufficiale di operatori socio-sanitari. «La lunga vicenda degli ausiliari in forze all’Asp di Cosenza – spiega, in una nota, la segretaria della Uil Fpl, Susanna De Marco – da più di dieci anni inquadrati nella qualifica di oss, finalmente, dopo tante battaglie, giunge al traguardo. Infatti i primi 120 idonei alla selezione, proclamati con la determina n° 886 del 7 luglio, potranno festeggiare l’effettivo riconoscimento nel profilo di operatori socio-sanitari». Il sindacato adesso, però, si augura che «si possa garantire lo scorrimento di tutta la graduatoria».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Cosenza

Digital Edition
Dalla Gazzetta del Sud in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Persone:

Caricamento commenti

Commenta la notizia