Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Forte scossa di terremoto, 4.4, in provincia di Cosenza nel Mar Tirreno. Avvertita a Messina
BRUSCO RISVEGLIO

Forte scossa di terremoto, 4.4, in provincia di Cosenza nel Mar Tirreno. Avvertita a Messina

di

La costa tirrenica si reimmerge nel vortice di una crisi sismica che negli ultimi mesi ha intensificato la sua azione. Questa mattina una nuova scossa, alle 7.30, al largo di Amantea, a 199,5 km di profondità. Ma nonostante la distanza, le vibrazioni hanno fatto tremare le case in diversi centri dell'entroterra. Una scossa avvertita anche a Cosenza, nel Lametino, nelle province meridionali della Calabria ed anche a Messina.

Il terremoto ha rilasciato un'energia di 4,4 gradi Richter. L'area è da tempo sotto sorveglianza degli scienziati che considerano la Fossa del Tirreno un laboratorio di storia geologica e vulcanologica, al centro delle tensioni tra la zolla litosferica africana e quella dell'eurasia che generano appunto frequenti terremoti.

Disagi per chi viaggia in treno

Il traffico ferroviario è stato però sospeso in via precauzionale, e poi ripristinato, sulla linea Paola-Reggio Calabria, per verifiche tecniche in particolare tra Longobardi e Amantea e tra Pizzo e Zambrone.

 

In aggiornamento 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook