Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, svolta all’Asp: tamponi gratis a tutti i pazienti oncologici
LA SVOLTA

Cosenza, svolta all’Asp: tamponi gratis a tutti i pazienti oncologici

di
Il caso sollevato da Giulia risolto dal commissario Vincenzo La Regina. Le Usca territoriali si occuperanno di eseguire i test molecolari

La storia di Giulia di San Lucido è diventata il vessillo della buona sanità nel Cosentino. Una trama cominciata da un esposto presentato dall’avvocato Ennio Abonante all’Asp per denunciare il disagio dei pazienti oncologici costretti ad esibire un tampone negativo prima di accedere ai reparti per ricevere le prestaziuoni terapeutiche. Tamponi che sarebbero stati effettuati in laboratori privati accreditati a propria cura e spese dei malati. Un percorso ad ostacoli che ha fatto affiorare un corto circuito nel sistema di assistenza sanitaria.
La svolta è giunta nelle ultime ore dopo l’incontro urgente voluto dal commissario dell’Azienda sanitaria, Vincenzo La Regina, con i direttori dei reparti di Oncologia territoriali. Un vertice che si è concluso con la decisione di autorizzare le Usca ad eseguire gratuitamente i tamponi molecolari ai malati oncologici. E non solo. Gli stessi reparti specialistici verranno dotati di test rapidi da utilizzare in caso di necessità ed urgenza.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook