Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, un consorzio delle forze produttive per dare la spinta all’area industriale
NEL COSENTINO

Rende, un consorzio delle forze produttive per dare la spinta all’area industriale

di
La sede è in contrada Lecco, l’obiettivo è quello di migliorare servizi e sicurezza nel quartiere. Nel progetto coinvolte cento imprese di diverse categorie

Novità per la zona industriale di Contrada Lecco a Rende? Nei mesi scorsi sono stati annunciati diversi lavori, la bitumazione completa e la segnaletica completa da rifare. Un’idea su tutte, però, aveva destato maggiori attenzioni. Manna avrebbe voluto distinguere le diverse zone con colorazioni differenti, tali da non confondere il cittadino utente impegnato ad individuare l’azienda desiderata. Di quella proposta non si è saputo più nulla. Un posto centrale, cuore pulsante dell’attività d’impresa dove si trovano le più grosse aziende dell’area di Cosenza, Rende e Castrolibero, che ancora non è stata censita quale distretto industriale dall’Istat. L’intera area, però, è rappresentata da un Consorzio per lo sviluppo del Parco industriale di Rende, con sede proprio in contrada Lecco che raggruppa le aziende di quest’area e del territorio di contrada Cutura. Alla base della costituzione del Consorzio la possibilità di creare sinergie tra le imprese partecipanti per determinare strategie di sviluppo comuni e implementare forza contrattuale verso fornitori, committenti ed Enti locali.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook