Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cassano, scatta l’interdittiva antimafia e perdono i benefici alimentari
IL PROVVEDIMENTO

Cassano, scatta l’interdittiva antimafia e perdono i benefici alimentari

di
Notificati dalla Prefettura tre provvedimenti. Il Comune ha dato esecuzione all’ordinanza

Le ultime inchieste antimafia condotte in città fanno saltare anche l’assegnazione di alcuni pacchi del banco alimentare comunale. In questi giorni, infatti, la Prefettura ha notificato tre interdittive antimafia a tre diversi cittadini. Documenti che sono stati notificati anche agli uffici comunali che si sono mossi di riflesso estromettendo i tre dall’assegnazione del beneficio. Con una determina dirigenziale di metà giugno era stato prorogato il progetto “Programma lotta alla povertà” ed era stata approvata la graduatoria dei beneficiari del cosiddetto “pacco alimentare”. A partire dal mese di luglio, nei pressi della sede di Doria (ex palestra scuola media), era iniziata la distribuzione dei beni di prima necessità agli aventi diritto. Fino a ora tutto si è svolto con estrema regolarità e senza particolari problemi.

Leggi l'articolo completo  sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook