Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cariati, la rete fognaria si rifà... il look: 600mila euro dalla Regione
IL FINANZIAMENTO

Cariati, la rete fognaria si rifà... il look: 600mila euro dalla Regione

Località Sant’Angelo, via Gioacchino da Fiore, via San Mauro, traversa San Cataldo, località Beneficio e contrada Villari i tratti interessanti
cariati, rete fognaria, Filomena Greco, Cosenza, Cronaca
Il sindaco Filomena Greco

Un finanziamento da 600mila euro per la realizzazione di nuovi tratti di rete fognaria. A tanto ammonta l'investimento regionale che consentirà di dotare le contrade ad oggi non servite di questo importante servizio.

È quanto fa sapere il sindaco Filomena Greco esprimendo, con l’assessore ai lavori pubblici Sergio Salvati, soddisfazione per questo importante risultato che premia anche l’attività portata avanti dagli uffici comunali e che si muove nel solco dell’impegno dell’Esecutivo destinato a risolvere in via definitiva i problemi atavici sui servizi essenziali.

"L’attenzione – sottolinea il primo cittadino – è massima anche sul sistema di depurazione di contrada Fischia dove si sta lavorando per sostituire l’intera rete, obsoleta e fatiscente". Il sindaco coglie l’occasione per ringraziare l’assessore regionale all’ambiente Sergio de Caprio ed il dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria regionale per l’attenzione riservata. "Gli interventi – sottolineano – avranno ripercussioni positive in termini di tutela dell'ambiente ed ottimizzazione della depurazione urbana, in quanto le aree in progetto sono servite da vecchi pozzi neri. I benefici riguarderanno anche l’aspetto finanziario: l’opera sarà a totale carico della regione".

Gli interventi

Località Sant’Angelo, via Gioacchino da Fiore, via San Mauro, traversa San Cataldo, località Beneficio e contrada Villari. Sono questi i tratti previsti. Il cronoprogramma prevede l’approvazione del progetto definitivo-esecutivo entro novembre 2021, l’affidamento dei lavori, successiva all’indizione della gara entro gennaio 2022, l'inizio dei lavori entro febbraio 2022 e la fine entro settembre 2022.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook