Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, da cenerentola a principessa: così rinasce il borgo antico
GLI EVENTI

Rende, da cenerentola a principessa: così rinasce il borgo antico

di
Oggi la giornata della Cultura ebraica riapre le porte della città vecchia
centro storico, rende, Cosenza, Cronaca
Il centro storico di Rende

Si punta – nuovamente – sul centro storico rendese? Probabilmente si. Questa volta il sindaco Manna vuole andare ogni altro annuncio convenzionale. Ogni altra presa di posizione pubblica dei mesi e degli anni precedenti. Come? Intanto “spingendo” sulla cultura. In occasione della giornata nazionale dei Borghi Autentici d'Italia, che, quest’anno ricade in concomitanza con la Giornata Europea della Cultura Ebraica, l’assessorato alla Cultura del Comune di Rende promuove per oggi una serie di iniziative al Centro Storico. Prima tappa alle 11 con la passeggiata nel borgo, un mini tour tra le vie di Rende vecchia con partenza da Piazza Garibaldi. Si andrà poi dalle 15 alla scoperta dei musei, con visite guidate e percorsi d’arte tra il Museo Civico e la sua Pinacoteca, Maon e il Museo d’Arte Contemporanea al Castello. Alle 17 poi, partirà il Rende Green Art Village con un “workshop partecipato” per la costruzione del borgo per giovani creativi. Appuntamento a Palazzo Vercillo Martino con “La via Judeca”, un video su Rende ebraica, in concomitanza con la giornata europea della cultura ebraica sarà proiettato al cinema Santa Chiara alle 18,30. Infine la giornata si concluderà con “Degustando... Rende!” Alle 19,30, al ristorante-pizzeria “L’Arco” sarà possibile degustare vini e prodotti tipici e locali. Tutti gli eventi sono gratuiti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook