Giovedì, 28 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, neonata in arresto cardiaco: inutile la corsa in ospedale
COSENZA

Corigliano Rossano, neonata in arresto cardiaco: inutile la corsa in ospedale

di

Ci sarebbe una tragica fatalità dietro la drammatica morte di una neonata di soli tre mesi avvenuta oggi mattina all’alba. La piccola è giunta già in arresto cardiaco al pronto soccorso dell’ospedale Nicola Giannettasio di Rossano (Cosenza). Inutili gli sforzi dell’equipe medica per rianimarla.

Dopo aver tentato tutte le manovre per far ripartire il suo piccolo cuore ai sanitari non è rimasto che constarne ufficialmente la morte. La piccola, nata nel luglio scorso, è stata portata in ospedale a bordo di un'ambulanza del 118 dopo che i genitori avevano chiesto disperati aiuto al numero di emergenza dopo essersi accorti delle condizioni della figlia che stava dormendo nel lettino assieme al fratello maggiore di tre anni. Purtroppo la corsa all’ospedale si è rivelata inutile e pare che già in ambulanza la piccola non respirasse più. Come accennato, sembra che la neonata sia stata vittima di una tragica fatalità.

Una scena straziante quella vissuta nell’unità di primo intervento dell’ospedale rossanese per una morte assurda e inaccettabile. Ad ogni modo sull’accaduto, per fare piena luce sullo svolgimento dei fatti, stanno indagando i carabinieri della locale stazione che hanno avviato le relative indagini. Della morte della piccola è stata anche avvisato il pubblico ministero di turno alla Procura della Repubblica di Castrovillari, che al momento non ha emanato alcun provvedimento anche se non è da escludere che potrebbe essere disposta l’autopsia sul corpo della piccola per accertare le cause della morte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook