Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, si risveglia la faglia silana. Terremoto con epicentro Bianchi
FORTE SCOSSA

Cosenza, si risveglia la faglia silana. Terremoto con epicentro Bianchi

di

La faglia silana si è risvegliata improvvisamente, alle 19.54, con un nuovo capitolo nella storia sismica di un'area tra le più inquieto del meridione. A cavallo di tre province, il sisma si è affacciato con una magnitudo di 3, 7 Richter. L'epicentro è stato individuato dall'Ingv nel distretto del piccolo borgo Cosentino di Bianchi ma i tremori sono stati avvertiti anche nel Lametino e nel Crotonese. Nonostante la relativa profondità della frattura (19 km) non sono stati segnalati danni a persone e cose. La scossa è stata avvertita a Cosenza, Rende, Castrolibero, nei centri Presilani, a San Giovanni in Fiore, a Decollatura, a Castel Silano e a Taverna. Alle 20.08, una seconda scossa da 2.2, sempre nella stessa area.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook