Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Le popolazioni del Savuto in piazza per l'ospedale “S. Barbara”
SANITA'

Le popolazioni del Savuto in piazza per l'ospedale “S. Barbara”

di
A Rogliano l’altro giorno il sit-in delle associazioni. Sollecitato il rilancio della struttura sanitaria

Numerosi giovani di Parenti e di Rogliano hanno sfilato per le strade dei due comuni per rivendicare la riqualificazione e il rilancio dell’ospedale “Santa Barbara”, istanza sfociata in un sit-in di una folta rappresentanza delle associazioni di volontariato di Parenti e Rogliano in occasione del convegno “Riapriamo gli ospedali”, tenuto a Rogliano sabato scorso.
L’iniziativa ha riscosso l’unanime plauso dei cittadini. La protesta, che si è svolta nel pieno rispetto delle norme anti Covid, ha assunto in senso di una “pressante sollecitazione” rivolta al neocommissario della Sanità in Calabria, Roberto Occhiuto, affinché ponga tra le sue priorità il ripristino dei reparti, degli ambulatori e dei servizi presso il presidio del Savuto. Nei giorni scorsi, i sindaci di Rogliano, Giovanni Altomare, di Parenti, Donatella Deposito, e di Aprigliano, Alessandro Porco, in rappresentanza dei loro colleghi del comprensorio sud-cosentino, hanno fatto sapere di avere chiesto un incontro con Occhiuto sui temi legati al riassetto del presidio ospedaliero e della medicina territoriale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook