Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Terme Luigiane, l'acqua... non scorre. La Sateca attende guardinga
LA VERTENZA

Terme Luigiane, l'acqua... non scorre. La Sateca attende guardinga

Per tornare a usufruire della portata idrica occorrerà ottemperare a precise disposizioni dei due Comuni di Guardia e Acquappesa
sateca, terme luigiane, Cosenza, Cronaca
Le Terme Luigiane

Novità sul fronte Terme Luigiane. Dopo diversi solleciti della Sateca, l'ultimo dei quali nei giorni scorsi la sentenza del Tar potrebbe essere ottemperata nella prossima settimana dai due Comuni di Guardia e Acquappesa. È quanto si apprende in queste ore. Ma per tornare ad avere l'acqua termale occorrerà ottemperare a precise disposizioni dei due Comuni. Disposizioni che la Sateca considera "da follia" in quanto le strutture sono state smantellate. L'acqua in poche parole si potrebbe utilizzare solo nel compendio. Si tratta pertanto di un altro ostacolo.
Il Tribunale amministrativo regionale ha come è noto dichiarato illegittimi, annullandoli, gli atti definiti "verbale di acquisizione dei beni" del 17 febbraio 2021 e "verbale di apprensione coattiva" del 5 febbraio 2021.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook