Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Terme Luigiane, oggi la riconsegna. Ma l’attività è a rischio
LA VERTENZA

Terme Luigiane, oggi la riconsegna. Ma l’attività è a rischio

di
Acquappesa e Guardia Piemontese: lavoratori pessimisti
Cosenza, Cronaca
La struttura delle Terme Luigiane vista dall'alto

Nonostante la riconsegna delle strutture termali prevista per la giornata di oggi la Sateca potrebbe non essere in grado di far ripartire la stagione termale già il prossimo anno. Servirà una verifica dettagliata degli impianti. I lavoratori si sono detti molto preoccupati: «Abbiamo paura che l’ostilità che si evince dalle comunicazioni degli enti (che si ostinano a stravolgere la sentenza del Tar imponendo condizioni che non sono quelle previste dalla sentenza) non porterà a nulla di buono. Ci auguriamo che non ci siano danni irreparabili alle condotte per poter avviare la stagione 2022, ma sarà tutto da vedere. I danni in generale con queste azioni che sono state create dai due enti sono enormi non solo dal punto di vista tecnico, ma anche a livello di immagine, commerciale e di marketing».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook