Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Liberare la strada dai massi ad Acri: domani al via gli interventi
DISSESTO

Liberare la strada dai massi ad Acri: domani al via gli interventi

di
Intanto funzionerà un semaforo: poi i lavori definitivi

Lo scorso 7 dicembre, con specifica ordinanza, il sindaco Pino Capalbo disponeva l’interdizione totale all’accesso della strada Acri/Serricella a causa della caduta di massi. Una disposizione con decorrenza immediata e fino a successivi provvedimenti connessi all’evoluzione della messa in sicurezza del tratto stradale. Messa in sicurezza che inizierà domani quando la ditta specializzata in consolidamento pareti rocciose, ha comunicato Capalbo, inizierà a rimuovere i massi pericolanti. I tempi di esecuzione dovrebbero essere di una settimana. Intanto la strada, ha proseguito Capalbo «viene riaperta con semaforo e monitorata da personale comunale». Tuttavia, al di là di questo necessario intervento sull’arteria stradale, l’intento di Capalbo è quello di accelerare «i lavori di progettazione per poi procedere con l’appalto entro e non oltre il 30 maggio 2022, così da avere una definitiva messa in sicurezza dell’area».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook