Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta, siglato a Cosenza l’accordo tra Confapi Calabria e Arma dei Carabinieri
L'INTESA

'Ndrangheta, siglato a Cosenza l’accordo tra Confapi Calabria e Arma dei Carabinieri

L'obiettivo è arginare le possibili infiltrazioni della criminalità organizzata nel complesso settore degli appalti
Cosenza, Cronaca
Franco Napoli

Un atto importante. Nella casa della piccola e media Impresa di Confapi Calabria, a Cosenza, è stato ufficializzato il protocollo d’intesa tra l’organizzazione datoriale e l’Arma dei Carabinieri che, a livello nazionale, è stato sancito nello scorso mese di giugno a Roma. All’incontro hanno preso parte: Francesco Napoli, Presidente Confapi Calabria; Pietro Salsano, Generale Brigata Comandante Legione Carabinieri Calabria; Marisa Manzini, Procuratore aggiunto di Cosenza e i cinque Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri. L’obiettivo comune è tutelare le imprese dal rischio di infiltrazioni mafiose, promuovere la cultura della legalità e l’imprenditorialità sana dell’economia italiana, in un momento storico che da una parte sta mettendo a dura prova le imprese, dall’altra, con riferimento alla prospettiva di piani di rilancio economico, su tutti il PNRR, genera attenzioni da parte di ambienti collusi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook