Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, vaccini e polemiche nell'hub. Ressa infinita per la terza dose
COVID

Corigliano Rossano, vaccini e polemiche nell'hub. Ressa infinita per la terza dose

di

Centri vaccinali presi d'assalto dall'utenza e conseguenti disagi e disguidi per smaltire le lunghe file. È quanto è accaduto nelle ultime 48 ore a Corigliano Rossano dove si è registrata una impennata di richieste di vaccino, ma anche di tamponi con file pure davanti alle farmacie. Forse la paura per i numeri sempre più alti tra contagi e ricoveri, i decessi, o forse pure la voglia di festeggiare il Capodanno hanno spinto migliaia di persone a presentarsi, anche senza prenotazione, questo il vero problema, ai centri vaccinali, in particolare al centro vaccinale regionale hub del Palabrillia di Corigliano dove ieri mattina si sono rivisti gli “assembramenti” della scorsa estate e sono anche partite le richieste di intervento delle forze dell'ordine.

Una affluenza improvvisa che ha spiazzato gli stessi operatori della struttura vaccinale che nelle ultime settimane hanno smaltito senza problemi le richieste di vaccino, soprattutto le terze dosi senza alcun problema. A quanto si è appreso addirittura nel pomeriggio di lunedì il numero di persone che si è presentato al Palabrllia, nettamente superiore, al numero dei prenotati, ha costretto medici, infermieri e volontari a lavorare fino alle due del mattino. Ieri, all'apertura dei cancelli, avvenuto circa 20 minuti dopo il solito orario, il piazzale era già colmo ed è stato necessario organizzarsi per far sì che si riuscisse a far fronte alle numerose richieste di vaccino per altro di molta gente non prenotata. Ma già in mattinata la situazione è rientrata nella normalità ed è stata attivata anche una terza linea vaccinale per gestire meglio i flussi. Alla luce dei disagi e dei contrattempi, ieri mattina si è tenuto l'incontro, richiesto con urgenza dal sindaco Stasi, con il direttore dei Distretti Sanitari dello Ionio, dr. Antonello Graziano e , dr. Martino Rizzo, per fare il punto sulla questione vaccini e sui disagi che si stanno registrando in questi giorni. Il sindaco ho sottolineato l'esigenza, in questa fase, di riattivare a pieno regime i due centri vaccinali della Palestra Levi di Rossano e del Centro di Eccellenza a Corigliano, aprendoli al pubblico ogni giorno, dai primi di gennaio, così da diminuire la pressione sull'Hub Vaccinale Palabrillia. Concordi entrambi i responsabili dell'Azienda Sanitaria e in queste ore sarà richiesto alla Protezione Civile Regionale di attivare sulla piattaforma informatica per le prenotazioni, le sessioni quotidiane di vaccinazioni nei due centri cittadini. Il Sindaco, inoltre, ha chiesto al Distretto Sanitario, di concerto con la direzione ASP, di rendere disponibile il personale necessario per attivare al più presto nuove linee di vaccinazione all'Hub del Palabrillia. L'Azienda Sanitaria ha già provveduto rimodulare le modalità di accesso all'Hub vaccinale, adattando la piattaforma alla grande domanda di vaccinazioni che si registra sul territorio nelle ultime ore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook