Sabato, 03 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Assenteismo all'Asp di Cosenza: indagate ostetrica e assistente sociale
INDAGINI

Assenteismo all'Asp di Cosenza: indagate ostetrica e assistente sociale

Le due donne si sono assentate dal lavoro, nella scorsa primavera, per tornare a casa o fare acquisti
asp, assenteismo, cosenza, Cosenza, Cronaca
L'Asp di Cosenza

Un’ostetrica e un’assistente sociale, in forza all’Asp di Cosenza, sono state iscritte nel registro degli indagati dalla Procura del capoluogo bruzio con l’accusa di assenteismo e truffa ai danni dello Stato.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, le due donne, in più occasioni, si sono assentate dal lavoro, nella scorsa primavera, tornando a casa o andando a fare acquisti. Le indagini hanno preso il via dalla denuncia pubblica del collettivo «FemIn - Cosentine in Lotta» sul consultorio familiare del distretto di Rende, dove le stesse attiviste hanno documentato alcuni episodi di presunto assenteismo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook