Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tarsia, uomo in prognosi riservata dopo lo scoppio di una bombola
VIGILI DEL FUOCO

Tarsia, uomo in prognosi riservata dopo lo scoppio di una bombola

di
L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbe stato trovato in stato confusionale

È ancora ricoverato in prognosi riservata all’Annunziata di Cosenza ma al momento non è in pericolo di vita. È un 62enne di Tarsia coinvolto nell’esplosione di una bombola di gas nella tarda serata di domenica. L’incidente domestico si è verificato nella sua abitazione situata nel territorio tarsiano che ha peraltro riportato dei danni ad alcune finestre ed alla saracinesca di un garage sottostante. L’uomo, subito dopo il fatto è stato soccorso da personale del 118 allertato dai vicini di casa che hanno sentito in modo piuttosto forte il fragore dell’esplosione e si è reso necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco di Castrovillari. Sul posto i carabinieri di Terranova da Sibari, competenti per territorio guidati dal luogotenente Stanislao Porchia ed i colleghi della stazione di Spezzano Albanese. L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbe stato trovato in stato confusionale. Sono in corso indagini per stabilire la causa dello scoppio che ha ferito il 62enne lì residente causando – come accennato – importanti danni alla casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook