Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli edilizi a Mongrassano: sequestrato capannone abusivo
NEL COSENTINO

Controlli edilizi a Mongrassano: sequestrato capannone abusivo

La struttura era priva dei permessi per la costruzione. Inoltre, rinvenuti vari materiali cementizi, strutture metalliche e lamierati di varie dimensioni

I militari della Stazione Carabinieri Forestale nei giorni scorsi hanno posto sotto sequestro un capannone, realizzato abusivamente in Contrada Cataldo nel Comune di Mongrassano. Il sequestro è avvenuto a seguito di un controllo dei militari di Cerzeto i quali hanno accertato che il capannone, costituito da una struttura portante in acciaio con annessa vasca raccolta acque, è risultato essere stato costruito in assenza del permesso.

Nel corso del controllo, i militari hanno rinvenuto inoltre vari materiali da costruzione quali materiali cementizi, strutture metalliche e profili in ferro, lamierati di varie dimensioni, da utilizzare per la fase di ultimazione dei lavori della struttura.
In seguito a verifiche effettuate è emerso quindi che le opere erano del tutto prive di titoli abilitativi legittimanti l’edificazione. Si è quindi proceduto al sequestro e alla denuncia alla Procura della Repubblica di Cosenza del proprietario e dell’esecutore materiale dei lavori. Si è inoltre elevata sanzione amministrativa in quanto il terreno movimentato per la realizzazione delle opere ricade in zona sottoposta a vincolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook