Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, apertura di via Roma: il Tar boccia il ricorso
NULLA DA FARE

Cosenza, apertura di via Roma: il Tar boccia il ricorso

di
Era stato presentato da un gruppo di genitori

Via libera del Tar Calabria ai lavori per la riapertura del tratto dell’ormai ex piazza Stefano Rodotà. La seconda sezione ha rigettato il ricorso presentato da un gruppo di cittadini contro il Comune per l’annullamento, previa la sospensione dell’efficacia, dei provvedimenti del 18 gennaio e 10 febbraio 2022 con i quali la giunta comunale ha deciso di eseguire i lavori per la riapertura al traffico del tratto di via Roma antistante le scuole “Plastina Pizzuti” e “Bonaventura Zumbini”. I ricorrenti, rappresentati dagli avvocati Alessandro Russo e Achille Morcavallo, in particolare sostenevano che il Comune, nell’adottare la decisione di ripristinare la circolazione stradale, non abbia giustificato adeguatamente i motivi della distruzione repentina di una recente opera pubblica, limitandosi ad indicare generici benefici per la collettività sotto il profilo della qualità dell’aria e dello scorrimento del traffico, senza però fornire alcun tipo di studio a supporto. Nel ricorso inoltre era evidenziato che l’isola pedonale era anche una via di fuga per le due limitrofe scolaresche, da utilizzare in caso di emergenza.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook