Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuola Cosenza, a difesa dei precari tra elementi accessori e card
LE PROSPETTIVE

Scuola Cosenza, a difesa dei precari tra elementi accessori e card

di
Impegni a tutela di prof e Ata a tempo determinato. Attenzione anche sui docenti di religione
scuola, Cosenza, Cronaca
Scuola, precari senza stipendio a Cosenza

Focus sui precari della scuola tra diritti e doveri. Soprattutto diritti, che non sempre sono rispettati. Dai contratti Covid alla Carta del docente a tutto il resto. La segreteria provinciale della Flc Cgil ha lanciato una serie di iniziative, anche legali, a tutela del sempre più cospicuo numero di docenti e personale Ata precario, colonna portante per tutti gli istituti, anche nel Cosentino.

Carta del docente

Il leader provinciale Francesco Piro saluta con «soddisfazione che a distanza di alcuni anni, dopo le prime decisioni negative, il Consiglio di Stato ha riconosciuto il diritto dei docenti precari a fruire della card docenti per la formazione e così ha accolto quello che da sempre la Flc Cgil aveva denunciato e sostenuto nelle aule giudiziarie ovvero la illegittima disparità di trattamento nei confronti del personale precario per violazione delle norme costituzionali ed eurocomunitarie.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook