Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rogliano, vandali in azione nel Museo all’aperto
DANNEGGIAMENTI

Rogliano, vandali in azione nel Museo all’aperto

di
Dopo “Enclave” danneggiata un’altra opera

Vandali in azione a Rogliano. Hanno, ancora una volta, preso di mira una scultura del Museo all’aperto (Misar) in corso Umberto e uno scivolo di gioco per bambini nel parco urbano di via Eugenio Altomare. Il raid notturno segue di qualche giorno il danneggiamento consumato nel teatro all’aperto, dove sono stati imbrattati i muri soprastanti la scalinata riservata al pubblico.
L’opera scultorea, collocata nei pressi della farmacia, è stata malamente scomposta dalla sua costruzione tufacea e lesionata. Sarà ripristinata, come è già avvenuto, sempre a cura della “Montoro”, nello scorso mese di dicembre, per l’opera “Enclave”, realizzata dall’architetto romano Pierfrancesco Zinelli, posta in piazza Morelli, e rovinata da un’azione vandalica. Il responsabile della associazione “Giuseppe Montoro”, l’architetto Amedeo Lico, ideatore e realizzatore del Museo, ha sporto denuncia contro ignoti presso la stazione dei carabinieri.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook