Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Circolava nel centro di Cosenza brandendo... un'accetta: arrestato a piazza Europa
CARABINIERI

Circolava nel centro di Cosenza brandendo... un'accetta: arrestato a piazza Europa

di
L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per episodi simili

Attimi di paura in centro questa mattina. Un uomo di nazionalità romena è stato fermato a piazza Europa da una pattuglia dei carabinieri del Norm di Cosenza e da una squadra della Volante. Le forze dell’ordine sono state avvertite perché l’uomo – da quanto è stato raccontato da alcuni testimoni – girava “armato”: aveva un’accetta che – sempre secondo quanto è emerso dalle testimonianze – avrebbe immediatamente gettato appena ha visto sopraggiungere i carabinieri che lo hanno individuato e fermato. Infatti, l’uomo alla vista dei militari ha anche cercato di scappare per sfuggire al controllo delle forze dell’ordine. Ma carabinieri e polizia sono riusciti a braccarlo: lo hanno raggiunto e circondato. L’uomo è stato, quindi, fermato alcuni minuti dopo aver tentato la fuga. I militari e gli agenti lo hanno bloccato e prontamente portato in caserma. Da quanto si è appreso, l’uomo è una persona già nota alle forze dell’ordine.
E già in passato si sarebbe reso protagonista di episodi del genere. Quello che è accaduto ieri mattina, ha generato molto panico tra le persone che si trovavano in centro città in mattinata. Il tempestivo intervento delle forze dell’ordine ha fatto in modo che la situazione non degenerasse. Quando i passanti hanno visto quell’uomo agitare in mano un’accetta hanno avuto molta paura e hanno subito avvertito le forze dell’ordine. Ma all’arrivo dei carabinieri e dei poliziotti, l’uomo si è agitato e si è dato alla fuga. A quel punto, le forze dell’ordine sono riuscite a inseguirlo senza mettere a repentaglio l’incolumità di nessuno. Da quanto è stato riferito, l’uomo aveva già dato in escandescenza in passato soprattutto nei pressi dell’autostazione. È proprio questa la zona che più preoccupa i cosentini e per la quale da tempo sono stati lanciati appelli per avere maggiori controlli e più sicurezza.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook