Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, incendiate due auto in meno di ventiquattr’ore
I ROGHI

Corigliano Rossano, incendiate due auto in meno di ventiquattr’ore

di
Distrutte dalle fiamme la vettura d’uno straniero parcheggiata nel piazzale della stazione e il Suv d’una collaboratrice scolastica

Venti auto divorate dalle fiamme dall’inizio dell’anno. Le ultime due nelle 24 ore appena trascorse. È questo il bilancio sempre più avvilente di un fenomeno che rischia quasi per passare per quotidianità. E questo è un grave rischio per Corigliano Rossano la cui immagine rischia di essere infangata da un marchio “a fuoco” che però brucia sulla pelle di una intera comunità. Gli ultimi due episodi si sono registrati quasi a 12 ore di distanza l’uno dall’altro. Il primo, in ordine di tempo, è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì scorsi nell’area urbana di Corigliano. Ad andare a fuoco un’Alfa 156, parcheggiata nello spiazzo antistante la stazione ferroviaria e di proprietà di un cittadino di nazionalità straniera. L’auto è andata completamente distrutta nonostante l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano Rossano. Ad indagare sull’accaduto i carabinieri del reparto territoriale di Corigliano Rossano. E sono sempre i militari agli ordini del tenente colonnello Raffaele Giovinazzo che sono al lavoro per risalire agli autori dell’incendio, di chiara matrice dolosa, avvenuto nella notte successiva nell’area urbana di Rossano sul viale S. Angelo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook