Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, controlli insufficienti nell’area dell’Autostazione
LA DENUNCIA

Cosenza, controlli insufficienti nell’area dell’Autostazione

La Confail Faisa scrive a Prefettura, Regione, Fdc, sindaco e Municipale

Stazione delle Autolinee: la Confail Faisa torna alla carica scrivendo a prefetto, sindaco, presidente della Regione, Ferrovie della Calabria e comandante della Polizia municipale. L’area è ancora insicura. Dopo gli episodi di microcriminalità verificatisi nei mesi scorsi erano scattati controlli specie nelle ore notturne. Controlli che sono diventati nuovamente sporadici. Per cui la segreteria provinciale della Confail Faisa ricordando che «il sito è da considerarsi il fulcro principale del trasporto su gomma. Il luogo è frequentato da numerosi passeggeri, non solo provenienti da zone limitrofe della provincia, ma anche da tutta l’Italia e dall’Europa. In passato più volte abbiamo lanciato gridi d’allarme per la sicurezza dell’Autostazione. Di recente c’è stato un miglioramento con controlli più frequenti da parte delle forze dell’ordine. Purtroppo riteniamo che gli interventi di sicurezza messi in atto non siano sufficienti».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook