Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, mense ospedaliere. Lavoratori ancora in bilico
LA VICENDA

Corigliano Rossano, mense ospedaliere. Lavoratori ancora in bilico

I sindacati chiedono un incontro all’azienda. Il nuovo gestore non ha portato certezze

Sembra una tela di Penelope la vicenda dei lavoratori delle mense ospedaliere che ormai attendono da due mesi per ritornare al lavoro con la nuova azienda. Quando, infatti, sembra giungere l’agognato ritorno al lavoro si ritorna indietro. Non proprio alla situazione di partenza, visto che alcuni passaggi burocratici, come l’affidamento ufficiale dell’appalto di ristorazione alla nuova azienda, la Ladisa di Bari, vi sono stati. Ieri, infatti, mentre il rappresentante del sindacato SGB, Bruno Graziano, accompagnato dalla delegazione dei lavoratori formata dal responsabile RSA, Orazio Urso e della sicurezza Giuseppe Sapia e da altri due dipendenti, attendevano per conoscere i passaggi successivi, nell’incontro svoltosi nella sede dell’Asp, tra il commissario La Regina, ed i titolari della Ladisa, di quella precedente, la Siarc e di quella che attualmente svolge il servizio provvisorio la Cerise, si sarebbe compiuto il passaggio di consegne tra la vecchia e la nuova, mentre sarebbe rimasta in piedi l’attuale erogatrice del servizio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook