Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acquappesa e Guardia, ripristinata dai sindaci la condotta delle Terme
IL CASO

Acquappesa e Guardia, ripristinata dai sindaci la condotta delle Terme

La comunicazione dei sindaci tirrenici. Il tempo stringe e lo stabilimento è però chiuso
acquappesa, guardia, Cosenza, Cronaca
Le Terme Luigiane

I sindaci riaprono i “rubinetti”. L’acqua della condotta termale è stata ripristinata verso lo stabilimento San Francesco. In una comunicazione inviata al presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, che dà quindi seguito all’incontro che si era tenuto qualche giorno fa alla cittadella, i primi cittadini di Acquappesa e Guardia Piemontese, Francesco Tripicchio e Vincenzo Rocchetti hanno fatto presente ieri mattina che è stato effettuato il convogliamento delle acque termali (calde e fredde) nella condotta di adduzione principale dello stabilimento San Francesco all’interno del compendio.
Si fa quindi presente come «nella rete di distribuzione che porta l’acqua termale fuori dal compendio come verificato nel corso del sopralluogo tecnico effettuato il 18 maggio è alimentabile nell’immediato e perfettamente funzionante, al momento non è stata convogliata l’acqua per ragioni di sicurezza al fine di scongiurare pericoli di allagamento o danneggiamenti degli impianti non avendo contezza sullo stato dei sistemi di controllo e di manovra delle diramazioni finali della stessa».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook