Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ospedale di Corigliano, è necessario riaprire il reparto di urologia
SANITA'

Ospedale di Corigliano, è necessario riaprire il reparto di urologia

di
Il commissario dell’Asp ha annunciato il potenziamento del servizio di emergenza-pronto soccorso. Si punta anche a integrare l’organico del personale medico
Cosenza, Cronaca
Ospedale "Compagno" di Corigliano

Ripristinare il servizio di urologia all’ospedale Compagna di Corigliano. È quanto chiede al commissario straordinario dell’Asp di Cosenza la consigliera regionale di Forza Italia Pasqualina Straface, che segue anche un intervento a firma del dottor Giovanni De Luca, urologo della nostra città, nel quale lo stesso pone in evidenza una serie di criticità vigenti all'interno dei presidi ospedalieri territoriali, con particolare riferimento al “Guido Compagna” di Corigliano, dove negli anni il reparto è andato via via scomparendo dopo una fase in cui si erano raggiunti alti livelli assistenziali.
«In tal senso – afferma la Straface – intendo ribadire il mio massimo impegno, quale rappresentante istituzionale in seno al Consiglio Regionale, per addivenire al superamento delle attuali problematiche, anche alla luce dell'attenzione che si può e si deve nei confronti dell'Unità di Urologia del nosocomio coriglianese, da sempre punto di riferimento in virtù della presenza di competenti professionisti, quali il dottore Caruso ed altri ancora».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook