Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La notte prima degli esami diventa una... festa. Mega raduno a Corigliano Rossano
L'INCONTRO

La notte prima degli esami diventa una... festa. Mega raduno a Corigliano Rossano

di

Centinaia di ragazzi qualche sera fa hanno invaso Piazza Portofino a Schiavonea, tutti insieme, tutti accomunati nella voglia di divertirsi ed evadere, tutti pronti a dare una svolta nella loro vita. Organizzati con Dj, musica dal vivo e fuochi d’artificio. Tutti pronti a festeggiare. Hanno festeggiato la notte prima degli esami, già, qualche sera fa questi ragazzi di Corigliano Rossano, area di Corigliano, hanno scelto Schiavonea per festeggiare la loro notte prima degli esami, quella notte resa mitica dalla famosa canzone di Antonello Venditti che è diventata ispiratrice di film, libri e momenti indimenticabili di migliaia di ragazzi, adolescenti e oggi anche tanti adulti che ancora ricordano quella famosa notte. E così, dopo due anni di pandemia, di covid-19, di didattica a distanza, di esami sostenuti solo oralmente e da casa propria dietro lo schermo di un computer, quest’anno è tornato l’esame di Stato dei maturandi e diplomanti nelle aule dei propri istituti, con i compagni vicini e gli sguardi severi dei prof. Ma è tornata soprattutto la Notte prima degli Esami, con tutte le sue ansie, le sue paure, le ore insonni, il turbinio di pensieri e tante e tante altre emozioni messe tutte insieme. Ed è così che a Corigliano, dall’idea partita da un gruppo di compagni della 5AG dell’ITC Luigi Palma, in centinaia hanno partecipato a questa notte organizzata in Piazza Portofino, provenienti dal Liceo Scientifico Fortunato Bruno, dall’ IPSIA Nicholas Green, dall’ITC Luigi Palma e dal Liceo Classico G. Colosimo. Hanno iniziato ballando con la musica mixata dal Dj per alcune ore per poi divertirsi in piazza tra loro e con i tanti amici che sono venuti, amici anche di altri istituti e di altre classi che affronteranno la maturità più in là. E poi la foto di gruppo, tutti insieme, tutti vicini in un solo abbraccio, sui gradoni della fontana per immortalare un momento straordinario e di grande bellezza. Poi i fuochi d’artificio e infine, tutti insieme e con l’aiuto di chi quella sera aveva organizzato un karaoke in piazza, hanno cantato a squarciagola “Notte prima degli Esami” forse il momento più toccante della serata, che forse loro non hanno percepito lì per lì, ma tra gli adulti presenti l’emozione era forte per tutto quello che significa questa canzone e questo momento della vita di questi ragazzi.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook