Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, morì in un incidente: assolto il conducente
SENTENZA

Cosenza, morì in un incidente: assolto il conducente

Si chiude il processo a carico di Salvatore Calabrese. Nel sinistro rimasero ferite altre 4 persone
Cosenza, Cronaca
Il tribunale di Cosenza

Assolto perché il fatto non sussiste: si chiude con questa formula il processo, celebrato nel tribunale cittadino, a carico di Salvatore Calabrese, di 41 anni, di San Martino di Finita. L’uomo, difeso dall’avvocato Antonio Quintieri, era finito a giudizio per la morte di un suo amico. Morte sopraggiunta in seguito a un incidente stradale avvenuto sulla provinciale, il 18 dicembre del 2015. Secondo quanto era stato rilevato dai carabinieri del Comando provinciale, intervenuti sul posto, il quarantunenne, che era alla guida di una Seat Ibiza, per cause che sono state poi discusse nel corso delle udienze, perse il controllo della vettura e si scontrò con una Fiat Seicento che procedeva nel senso opposto di marcia. Nell’auto di Salvatore Calabrese viaggiavano altre tre persone due delle quali (gli occupanti del sedile posteriore) riportarono gravi ferite. Il terzo passeggero che era seduto accanto al conducente è morto sul colpo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook