Giovedì, 11 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, l’area urbana è ostaggio dei cumuli di spazzatura
IL DISAGIO

Corigliano Rossano, l’area urbana è ostaggio dei cumuli di spazzatura

di
Nonostante nel selettore di Bucita siano stati raddoppiati i turni. Si spera nell’immediato ritorno alla normalità

La città soffre ormai da giorni dal punto di vista igienico ed ambientale per la presenza di enormi cumuli di rifiuti presenti per strada le cui quantità sono aumentate rispetto al recente passato inverno per il rientro di numerosi cittadini ritornati in città per le ferie. Tutto ciò si registra mentre dall’impianto di Selezione di Bucita sono state assunte decisioni che prevedono un impiego maggiore di lavoratori, fino all’altro ieri di poche unità, per il collocamento a rotazione in cassa integrazione. L’iniziativa del gestore dell’impianto consortile consentirà di conferire maggiori quantità di rifiuti da parte dei comuni e delle ditte che si occupano del servizio di igiene urbana nei diversi enti comunali.
L’attività di lavorazione dell’impianto a regime si è reso necessario in seguito all’ordinanza contingibile ed urgente emessa dal presidente della Provincia per consentire alla città in questo particolare periodo, caratterizzato dal grande caldo e dall’inizio della stagione turistica, di essere sgombre dagli antiestetici e maleodoranti cumuli di rifiuti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook