Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari e Cassano, un maxi-finanziamento per chiudere le discariche
RIFIUTI

Castrovillari e Cassano, un maxi-finanziamento per chiudere le discariche

di
Castrovillari, fondi per i siti di Campolescia e Cassano. La Regione ha previsto oltre tre milioni di euro

«Allungato il limite temporale per non perdere il contributo». È quanto sottolineato dal consigliere regionale della lista De Magistris presidente, Ferdinando Laghi, dopo aver votato favorevolmente (il 29 luglio scorso) un ordine del giorno in Regione che rimodula immediatamente il limite temporale necessario per non perdere il maxi finanziamento regionale di 3,3milioni di euro stanziato per la chiusura delle discariche di Castrovillari-Campolescia e quella di Cassano. «Sono passati due anni – ha spiegato Laghi – e stiamo lottando strenuamente proprio per arrivare alla chiusura della Discarica di Campolescia. L'impianto – ha aggiunto – non solo è al centro di un procedimento penale riguardante la modifica degli argini della discarica, ma il comune di Castrovillari spende, ogni anno, cifre importanti che vengono utilizzate per bonificare il percolato che produce l'impianto». Oltre ad aver bocciato il lavoro svolto nel corso degli anni dall'Ato di Cosenza, il consigliere Laghi sottolinea la necessità di trovare un equilibrio tra la nuova Autorità Unica Rifiuti e Acqua, la Regione e Comuni che possa definire la vicenda, magari concluderla dopo un'attesa di oltre venti anni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook